27 Gennaio 2023 aggiornato alle 09:00
Meta Communications
Immervise Magazine
Metaverso

Il Metaverso Disney diventa realtà

Metaverso Disney

Per decenni, Disney ha fornito divertenti film d’animazione e personaggi per bambini e adulti. Il franchising è molto popolare, con oltre $ 67,4 miliardi di entrate nel 2021. Disney possiede anche Marvel, Pixar e 20th Century Studios.

Con il loro recente interesse a sfruttare l’enorme potenziale della realtà aumentata, della realtà virtuale e del Metaverso, Disney ha iniziato ad animare diversi personaggi in realtà alternative. Hanno anche recentemente pubblicato un cortometraggio AR con Brie Larson chiamato “Remembering”.

Questi nuovi entusiasmanti sviluppi portano a un nuovo “pacchetto” di possibilità, con AR e VR che danno vita a personaggi 2D che potevano essere visualizzati solo una volta sugli schermi in passato. Di conseguenza, i nostri personaggi preferiti possono uscire dagli schermi 2D e interagire con noi all’interno del nostro ambiente fisico del Metaverso.

Cosa possono aspettarsi i fan Disney dall’esperienza del Metaverso?

Il Metaverso Disney dovrebbe essere uno spazio virtuale alimentato dal divertimento in cui gli utenti possono interagire con i loro personaggi Disney preferiti. Ogni personaggio all’interno della Disney ha il suo enorme seguito di fan, assicurando così che questo Metaverso sia proiettato per essere un successo immediato.

Si ritiene che il Metaverso Disney sarà centralizzato, poiché Disney cercherà di mantenere il controllo sui suoi ambienti virtuali. L’enfasi principale all’interno di questo Metaverso sarà sulle “esperienze” coinvolgenti. Siamo tutti pronti ad assistere a un nuovo livello di immersività che non è mai stato visto prima.

Disney ha anche rilasciato una collezione NFT chiamata “Golden Moments”, che contiene personaggi e scene popolari all’interno dei loro film. Disney raccoglie commissioni del 6% ogni volta che i collezionisti scambiano questi NFT.

Oltre a incontrare personaggi Disney 3D, i fan possono anche aspettarsi di vivere Disneyland all’interno del regno virtuale. Sfruttando l’immersività fornita dalla realtà virtuale, i fan possono acquistare i biglietti per le giostre virtuali che si sembrano altrettanto belle di quelle reali.

Disney e Web3

Esistono quattro modi in cui i fan possono aspettarsi che la tecnologia del Metaverso abbia un ruolo nella loro esperienza del Metaverso Disney.

Esperienze VR/AR

Indossando un visore VR, si può utilizzare anche il telefono per entrare in un parco a tema virtuale, prendere le giostre preferite e molto altro. Il Metaverso Disney si concentrerà ampiamente sull’immersività; quindi, i fan possono aspettarsi esperienze estremamente realistiche.

Si possono visitare le località preferite di Disneyland; avere le esperienze che si desiderano in questo vasto Metaverso semplicemente attraverso un’applicazione mobile. Inoltre, gli utenti possono fare tutto questo comodamente da casa. Quindi, evitando il fastidio di pianificare una vacanza e aspettare in lunghe code in un parco a tema fisico.

Internet delle cose

L’Internet delle cose è un sistema che prevede lo scambio di dati tra cose fisiche incorporate con software, sensori e altre tecnologie tra sistemi informatici e dispositivi diversi.

Questa tecnologia è importante in quanto consente la creazione di “gemelli” digitali, consentendo agli utenti di creare la loro presenza online e incontrare personaggi virtuali 3D, salire sulle giostre e uscire con gli amici all’interno del Metaverso Disney.

Intelligenza artificiale

Tutti i personaggi animati all’interno della terra Disney sono immaginari e per lo più creati su un piano 2D. Tuttavia, con il Metaverso Disney, gli esperti creativi di Disney stanno pianificando di utilizzare l’intelligenza artificiale per creare rappresentazioni 3D di questi personaggi che sono animati e possono avere interazioni personalizzate con i fan.

Per spingere ulteriormente la sua visione, Disney ha assunto esperti come Mike White per guidare la “prossima generazione di narrazione”. L’intelligenza artificiale facilita l’analisi degli ambienti utente per consentire la creazione di personaggi 3D all’interno di spazi fisici utilizzando la AR.

Realtà aumentata

Questa tecnologia è ampiamente accessibile sulla maggior parte degli smartphone oggi. Quindi non è necessario acquistare visori per iniziare a sperimentare diversi elementi del Metaverso Disney. La realtà aumentata facilita la sovrapposizione di oggetti virtuali all’interno dell’ambiente fisico di un utente con l’aiuto di telecamere, sensori e un’ampia elaborazione delle immagini. Una volta mappato il terreno intorno all’individuo, gli oggetti virtuali possono essere facilmente proiettati sul mondo fisico.

I contenuti del Metaverso Disney più richiesti 

Disney è la patria di famose principesse, principi, mostri, Topolino, Minnie, Paperino e molti altri personaggi che abbiamo visto fin dall’infanzia. Il franchising ha intrattenuto milioni di persone in tutto il mondo.

Non c’è dubbio che molti utenti del Metaverso avranno grandi aspettative per questo mondo magico. Molti vorrebbero entrare nei panni dei loro personaggi preferiti, avere poteri speciali e godersi l’esperienza Disney.

Possiamo quindi cercare di lavorare di fantasia e supporre quali esperienze l’utente potrebbe gradire. 

Vivere con Topolino

L’aggiornamento “Hey Disney!” per l’assistente virtuale di Amazon consente agli utenti di sostituire la voce di Topolino con Alexa! Non ci limitiamo solo a Topolino; diverse voci per amati personaggi Disney controlleranno un gran numero di funzionalità di Alexa, alterando completamente l’esperienza dell’utente.

La tecnologia è così amata dalle autorità Disney che l’hanno inclusa nelle camere d’albergo del Disneyland Resort.

Dare vita ai personaggi

L’attuale generazione di bambini sperimenterà l’intrattenimento in una forma completamente diversa. I personaggi 2D statici appariranno ora come oggetti 3D e utilizzando diverse tecnologie, saranno anche in grado di interagire con loro comodamente da casa.

Topolino e altri personaggi inizieranno ad apparire in casa. Quindi, se Pippo è il personaggio preferito, si potrà averlo in salotto e chiedergli di fare una passeggiata all’aperto. Ci sono anche voci di una modalità storia che consente agli utenti di entrare nelle trame dei personaggi e sperimentare i loro film preferiti da una prospettiva in prima persona.

Visitare i parchi da casa

Per Disney, uno degli aspetti migliori del Metaverso è la sua capacità di facilitare la monetizzazione. Creando esperienze virtuali irresistibili a cui gli utenti vorranno partecipare, Disney potrebbe addebitare quote di iscrizione a esperienze come giostre, diverse modalità di gioco e altro ancora.

Inoltre, la comodità di prendere un visore e di entrare in un parco a tema è immensa. Gli utenti possono pianificare sessioni estemporanee all’ultimo minuto con gli amici e interagire contemporaneamente all’interno del Metaverso Disney.

Il gioco Kinect Disneyland Adventures rilasciato nel 2011 ha offerto un breve assaggio del potenziale di questo concetto. La domanda di apparecchiature VR sta lentamente aumentando man mano che gli utenti si rendono conto dell’entusiasmante potenziale di questa tecnologia.

Poiché il concetto di Metaverso ha ancora molta strada da fare per raggiungere il suo pieno potenziale, diverse cose devono essere migliorate. 

Rivivere momenti d’oro all’interno del Metaverso Disney

Negli ultimi decenni, Disney è riuscita a connettersi con il suo pubblico in modo significativo creando un immenso attaccamento e bei ricordi. Poiché quei momenti speciali significavano così tanto per noi bambini, la stessa passione viene mostrata anche quando cresciamo. Tuttavia, con il passare del tempo, molti di questi ricordi hanno iniziato a svanire e Disney ha anche apportato diverse modifiche per attirare un vasto pubblico.

Ma una passeggiata lungo il viale della memoria sembra essere uno degli aspetti più eccitanti del Metaverso Disney. Gli utenti possono rivivere i loro ricordi preferiti nel modo più coinvolgente e Disney può trovare modi creativi per far risuonare i propri valori attraverso queste esperienze condivise.

Ad esempio, anche a Disneyland, vengono regolarmente apportate diverse modifiche per fare spazio alle prossime attrazioni. Tuttavia, questo fa sentire i fan frustrati poiché sentono che parte della loro infanzia viene strappata via. Tuttavia, con il Metaverso Disney, il franchise può soddisfare le esigenze dei suoi fan nostalgici e creare una vasta libreria di memorie dei suoi personaggi e film iconici.

Esperienze più coinvolgenti

Il franchise Disney è stato incredibile nella narrazione. Con l’aiuto di queste nuove tecnologie, possono portare i loro sforzi a un livello completamente nuovo. 

Ciò consente loro di concentrarsi sulla creazione di esperienze coinvolgenti destinate a rivoluzionare il modo in cui interagiamo virtualmente. Con numerose risorse per gli sviluppatori si possono facilmente creare repliche mozzafiato delle loro location Disneyland e altri paesaggi virtuali.

Le dichiarazioni della Disney sul Metaverso

Disney ha rilasciato diverse dichiarazioni che indicano i loro piani per creare un Metaverso.

Annuncio per la tecnologia Blockchain

Il CEO di Disney, Bob Chapek, ha annunciato i loro piani per incorporare la tecnologia blockchain nel loro intrattenimento per consentire la monetizzazione dei loro sforzi nel Metaverso. L’approccio della Disney alla costruzione del Metaverso è semplice; mirano a cambiare “il futuro della narrazione” attraverso le tecnologie interattive.

Partnership con Obsess

Disney ha collaborato con Obsess, la principale piattaforma di negozi virtuali che aiuta marchi e rivenditori a creare esperienze di acquisto Metaverso personalizzate. Obsess ha precedentemente assistito grandi marchi come Ralph Lauren nella creazione di negozi nel Metaverso. I fan Disney possono ora entrare in un negozio virtuale a tema Disney per acquistare vari accessori digitali unici, tra cui colonne sonore, canzoni Disney e molto altro.

Annuncio sui parchi a tema Disney

I parchi a tema per il Metaverso Disney sono stati anche accennati dal precedente vicepresidente esecutivo Tilak Mandadi per i digitali Disney attraverso il suo post su LinkedIn nel 2020. Gli utenti possono entrare nei parchi a tema attraverso realtà aumentata, dispositivi indossabili, telefoni cellulari, NFT e altro ancora.

Piani per Disney +

Inoltre, Bob Chapek ha anche parlato di Disney + come parte del Metaverso Disney, un servizio di streaming per il marchio. Ha inoltre elaborato che i visitatori del Disney Metaverse World vivranno attraverso una tela 3D. Questo sarà un tipo di esperienza di narrazione 3D per gli utenti. Potrebbe coinvolgere il cast e i personaggi di Biancaneve, Topolino, Luke Skywalker, Iron Man e altri.

Rilascio della collezione NFT

Il marchio ha anche sperimentato NFT e tecnologie dipendenti dalla blockchain.  Hanno prodotto una collezione NFT conosciuta come Golden Moments, simile alle statue di personaggi di Marvel, Star Wars, Disney e Pixar. Anche se Disney non sta facendo sforzi per passare completamente al mondo virtuale, sta ancora investendo nel Metaverso Disney per essere un posto migliore e una grande esperienza per gli utenti per divertirsi e passare da un mondo bidimensionale a un mondo tridimensionale.

Attualmente, c’è ancora molta strada da fare prima di poter vedere il Metaverso Disney definitivo. Disney sta lavorando per testare diversi componenti, come le uscite di film AR, le collezioni NFT, le esperienze VR e altro ancora. Immaginiamo che questi siano pianificati per essere eventualmente accumulati in un enorme Metaverso centralizzato, con Disney che guida i regni verso l’intrattenimento senza confini che offre un’immersività senza precedenti.

Data di lancio del Metaverso Disney

Il Metaverso Disney non ha ancora una linea temporale concreta su quando potremmo aspettarci di vedere il Metaverso interattivo. Con le incredibili menti creative dietro il loro intrattenimento, il mondo ha aspettative molto alte.

Per ora, i fan possono sfogliare i loro negozi virtuali, guardare i loro brevi film AR e divertirsi mentre guardano i loro prossimi film 3D. Questo include la serie Avengers Wandavision, The Mandalorian, un’avventura di Star Wars e molti altri.

Non ci si aspetta che un Metaverso definitivo arrivi a stretto giro di boa. Tuttavia, con le funzionalità di realtà mista di Microsoft e altre tecnologie entusiasmanti, come tute e guanti tattili, l’obiettivo di un Metaverso interattivo sembra certamente raggiungibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri articoli

Seguici sui nostri canali

La nostra community